Turismo

Il Codice Mondiale del Turismo Etico

 

Il Codice Mondiale del Turismo Etico (GCET), importante punto di riferimento per un turismo responsabile e sostenibile, è un insieme di principi volti a guidare i principali attori nello sviluppo del turismo. Rivolto ai governi, all’industria dei viaggi, alle comunità e ai turisti il codice mira a aumentare i vantaggi del settore turistico riducendo al minimo il suo impatto potenzialmente negativo sull’ambiente, sul patrimonio culturale e sulle società di tutto il mondo.

Adottato nel 1999 dall’Assemblea Generale dell’Organizzazione Mondiale del Turismo il suo riconoscimento da parte delle Nazioni Unite, due anni dopo, ha incoraggiato apertamente l’ Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) a promuovere l’effettivo proseguimento delle sue disposizioni. Sebbene non sia giuridicamente vincolante, il Codice prevede l’esercizio di adempimento volontario attraverso il riconoscimento del ruolo del Comitato Mondiale del Turismo Etico (WCTE), al quale le parti interessate possono suggerire questioni riguardanti l’applicazione e l’interpretazione del documento.

I 10 principi del Codice includono ampiamente gli aspetti economici, sociali, culturali e ambientali del settore dei viaggi e del turismo:

  • Il Turismo contribuisce alla comprensione e al rispetto reciproco tra i popoli e le società
  • Il Turismo mezzo di realizzazione individuale e collettiva
  • Il Turismo fattore di sviluppo sostenibile
  • Il Turismo fruisce del patrimonio culturale dell’umanità e contribuisce al suo potenziamento
  • Il Turismo attività benefica per i paesi e le comunità ospitanti
  • Obblighi delle parti interessate nello sviluppo del turismo
  • Diritto al turismo
  • Libertà dei movimenti turistici
  • Diritti dei lavoratori e degli imprenditori nell’ industria del turismo
  • Attuazione dei principi del Codice Mondiale del Turismo Etico

Redazione europeforyou.net – Traduzione dall’inglese di Cetty Tripoli 

Articolo tratto da  www.unwto.org    

Vai al sito : http://ethics.unwto.org/en/content/global-code-ethics-tourism

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.